Diagnosi genetica preimpianto ed età materna avanzata

Diagnosi genetica preimpianto ed età materna avanzata

In un recente studio, che ha coinvolto diversi centri di fecondazione assistita, pubblicato su Fertility&Sterility, viene messo in evidenza come l'effetto negativo dell'età materna avanzata sulle percentuali di successo, può essere ridotto se si esegue la diagnosi genetica preimpianto sugli embrioni.

La percentuali di aneuploidie, riscontrate in seguito alla diagnosi genetica preimpianto, aumentano con l'aumentare dall'età materna (dal 32% al 85% nelle biopsie a blastocisti, dal 53% al 93% nelle biopsie in terza giornata di coltura, in embrioni ad otto cellule).
Il tasso di impianto degli embrioni risultati sani (euploidi) nelle pazienti di età compresa tra i 35-42 anni non sembra diminuire, in maniera significativa, dopo PGD : tra il  44 % -32 % per il 3° giorno di coltura e tra  il 51 % -40 % per le blastocisti.
Il Tasso di gravidanza non diminuisce per tutte le pazienti con età materna < 42 anni sia dopo PGD al giorno 3 (48,5 % -38,1 %) o PGD sulle blastocisti  (64,4 % -54,5 %) .

Nelle pazienti con età>42 anni, i tassi di impianto risultano del 23,3 % (biopsia al giorno 3 ), 27,7 % (biopsia blastocisti) mentre il tasso di gravidanza del 9,3 % (3 giorno)e del 10,3 % (blastocisti).

I dati raccolti dimostrano come il trasferimento di embrioni euploidi non influisce sui tassi di impianto e di gravidanza nelle pazienti fino all'età di 42 anni. Alcuni pazienti non hanno embrioni euploidi e,quindi, non possono effettuare il transfer: una situazione che aumenta con l'avanzare dell'età materna . I dati suggeriscono che il drastico calo, nei trattamenti di fecondazione in vitro, delle percentuali di successo con l'aumentare dell'età materna siano dovute principalmente ad aneuploidie degli embrioni.

Cookie!

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.  Molti siti web lo fanno. I nostri cookie non sono usati per identificarvi personalmente, ma per permetterci di migliorare il nostro sito e per metterci di analizzare come viene usato. Potete cancellare questi cookie a vostro piacimento, ma qualche aspetto del nostro sito potrebbe non funzionare correttamente senza cookies.

Per saperne di più sui cookies e come gestirli, potete visitare il sito AboutCookies.org.

Specifici Cookies Usati

Proseguendo la lettura delle pagine che compongono questo sito web, ne accettate implicitamente la politica di gestione dei cookie.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Privacy Policy

Buona navigazione