Aborto spontaneo

Si definisce aborto spontaneo una interruzione della gravidanza entro le prime 24 settimane di gestazione.
Esistono tre tipi di aborto spontaneo: occasionale, ripetuto e ricorrente.

L’aborto ripetuto è quando si hanno due aborti consecutivi nella vita di una donna.

L’aborto ricorrente è quando si hanno tre o più aborti consecutivi.

Si parla di poliabortività quando una donna è andata incontro ad almeno due aborti consecutivi.

Sicuramente l’età materna avanzata incrementa le probabilità di aborto spontaneo: si passa da un 9% nelle donne di 24 anni per arrivare al 50% a 45 anni.

Cause aborto ripetuto o ricorrente:

  • Anomalie cromosomiche dell’embrione
  • Anomalie della cavità uterina
  • Trombofilie
  • Autoimmunità
  • Endocrinopatie
  • Alloimmunità

Anche lo stile di vita come il consumo di alcool, droghe, il fumo di sigaretta, l’obesità, l’utilizzo eccessivo di FANS influenzano le probabilità di aborto spontaneo.

« Back to Glossary Index

Cookie!

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.  Molti siti web lo fanno. I nostri cookie non sono usati per identificarvi personalmente, ma per permetterci di migliorare il nostro sito e per metterci di analizzare come viene usato. Potete cancellare questi cookie a vostro piacimento, ma qualche aspetto del nostro sito potrebbe non funzionare correttamente senza cookies.

Per saperne di più sui cookies e come gestirli, potete visitare il sito AboutCookies.org.

Specifici Cookies Usati

Proseguendo la lettura delle pagine che compongono questo sito web, ne accettate implicitamente la politica di gestione dei cookie.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Privacy Policy

Buona navigazione