Fibrosi cistica

La fibrosi cistica è una malattia genetica causata da una mutazione del gene CFTCR (Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator). È una malattia autosomica recessiva e quindi si manifesta a pieno soltanto negli omozigoti, mentre gli eterozigoti non hanno nessuna sintomo (portatore sano). È per questo che comunemente, nella fecondazione assistita, l’esame per la fibrosi cistica viene chiesta ad uno solo dei partner : solo in caso di positività viene richiesto all’altro. Due portatori sani hanno 1 probabilità su 4 di concepire un figlio malato (25%).

« Back to Glossary Index

Cookie!

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.  Molti siti web lo fanno. I nostri cookie non sono usati per identificarvi personalmente, ma per permetterci di migliorare il nostro sito e per metterci di analizzare come viene usato. Potete cancellare questi cookie a vostro piacimento, ma qualche aspetto del nostro sito potrebbe non funzionare correttamente senza cookies.

Per saperne di più sui cookies e come gestirli, potete visitare il sito AboutCookies.org.

Specifici Cookies Usati

Proseguendo la lettura delle pagine che compongono questo sito web, ne accettate implicitamente la politica di gestione dei cookie.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Privacy Policy

Buona navigazione