gravidanze plurigemellari fecondazione assistitaL’instaurarsi di una gravidanza multipla (gemellare o trigemina) rappresenta sicuramente uno dei principali rischi delle tecniche di fecondazione assistita, in quanto comporta un aumento del l’incidenza di alcune patologie quali il diabete, ipertensione, gestosi, la rottura prematura delle membrane e ritardo di crescita.

Per ridurre al minimo il rischio di gravidanze multiple presso FertiClinic vengono adottate alcune strategie fondamentali:

  • Tecniche di I livello (IUI – inseminazione intrauterina) la stimolazione è mirata ad ottenere un numero ridotto di follicoli e nel caso in cui il numero sia superiore a 3 non viene effettuata.
  • Tecniche di II livello (ICSI-FIVET): viene stabilito il numero di embrioni da trasferire in base alla qualità, alle cause di infertilità e soprattutto in base all’età materna.

Congelamento Embrionario – Embryo Freezing

congelamento embrioni embryo freezingLa possibilità di congelare ( Sentenza della Corte Costituzionale n. 151 pubblicata su G.U. del 13 Maggio 2009 ) gli ovociti e/o gli embrioni e quindi di effettuare il transfer di un numero di embrioni personalizzato in base alle peculiarità della paziente, ha ridotto sensibilmente sia il rischio di iperstimolazione ovarica sia il rischio di gravidanze multiple.

Quando si vuole evitare, in modo assoluto, i rischi di OHSS o di gravidanza multipla è possibile effettuare una stimolazione a bassissime dosi di FSH al fine di ottenere uno o due follicoli. E’ anche possibile effettuare esclusivamente un ciclo naturale (ciclo a singolo follicolo o ciclo spontaneo). In entrambi casi si otterranno uno o al massimo due ovociti da utilizzare nelle tecniche di fecondazione assistita e quindi uno o due embrioni da trasferire. Non vi sarà l’eventualità di congelare ovociti ed embrioni.

È importate tenere in considerazione che se da un lato questo tipo di trattamenti azzerano il rischio, dall’altro presentano l’eventualità che non vi sia recupero ovocitario e/o che non si ottengano embrioni da trasferire. Inoltre le percentuali di gravidanza riportate sono più basse rispetto a quelle ottenute nei cicli di fecondazione assistita in cui sono presenti più ovociti ed embrioni.

Gravidanze Plurigemellari