La vitrificazione degli ovociti non è più una tecnica sperimentale

La vitrificazione degli ovociti non è più una tecnica sperimentale

caricamento ovociti su cryotopAd affermarlo è  la Società Americana di Medicina della Riproduzione (ASRM) durante il Congresso annuale tenutosi a San Diego.

Sebbene i dati siano limitati, non sono state riscontrate differenze, nelle giovani donne,in termini di aumento delle aneupolidie cromosomiche, di difetti di nascita e di deficitdello sviluppo nei bambini nati, nella fecondazione assistita, da ovociti freschi ed da ovociti congelati.

Le linee guida dell’ASRM sono state, recentemente, pubblicate anche su Fertility e Sterility, una prestigiosa rivista internazionale: gli ovociti congelati presentano simili percentuali di fertilizzazione, di impianto e di gravidanza cumulativa degli ovociti freschi.

 

La vitrificazione degli ovociti rappresenta sicuramente una chance per incrementare le probabilità di successo per tutte le coppie che si sottopongono alle tecniche di fecondazione assistita.