Fecondazione assistita e screening della aneuploidie cromosomiche

Il trasferimento di una singola blastocisti dopo screening aneuploidie cromosomiche riduce i rischi legati alle gravidanze multiple anche se non incrementa le percentuali di gravidanza, nelle tecniche di fecondazione assistita, rispetto al trasferimento di due embrioni non sottoposti a biopsia. Per giungere a questa conclusione, in un recente studio, sono state incluse  coppie infertili con patner femminile […]

continua a leggere

Cookie!

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.  Molti siti web lo fanno. I nostri cookie non sono usati per identificarvi personalmente, ma per permetterci di migliorare il nostro sito e per metterci di analizzare come viene usato. Potete cancellare questi cookie a vostro piacimento, ma qualche aspetto del nostro sito potrebbe non funzionare correttamente senza cookies.

Per saperne di più sui cookies e come gestirli, potete visitare il sito AboutCookies.org.

Specifici Cookies Usati

Proseguendo la lettura delle pagine che compongono questo sito web, ne accettate implicitamente la politica di gestione dei cookie.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Privacy Policy

Buona navigazione