Quando si vuole, in modo assoluto, evitare i rischi della sindrome da iperstimolazione ovarica (OHSS) o di gravidanza multipla è possibile effettuare una stimolazione a bassissime dosi di FSH al fine di ottenere uno o al massimo due follicoli. È anche possibile effettuare un ciclo esclusivamente naturale (singolo follicolo spontaneo).

In entrambi casi si otterranno uno o al massimo due ovociti da utilizzare nelle tecniche di fecondazione assistita e quindi uno o due embrioni da trasferire.

Non vi sarà neanche l’eventualità di congelare ovociti ed embrioni. È importate tenere in considerazione che se da un lato questo tipo di trattamenti azzerano il rischio, dall’altro presentano l’eventualità che non vi sia recupero ovocitario e/o che non si ottengano embrioni da trasferire.

Inoltre le percentuali di gravidanza riportate nella letteratura scientifica sono più basse rispetto a quelle ottenute nei cicli di fecondazione assistita in cui sono presenti più ovociti ed embrioni.

 

Prima Visita »»» Chiama subito!

Cookie!

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.  Molti siti web lo fanno. I nostri cookie non sono usati per identificarvi personalmente, ma per permetterci di migliorare il nostro sito e per metterci di analizzare come viene usato. Potete cancellare questi cookie a vostro piacimento, ma qualche aspetto del nostro sito potrebbe non funzionare correttamente senza cookies.

Per saperne di più sui cookies e come gestirli, potete visitare il sito AboutCookies.org.

Specifici Cookies Usati

Proseguendo la lettura delle pagine che compongono questo sito web, ne accettate implicitamente la politica di gestione dei cookie.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Privacy Policy

Buona navigazione